(Foto di repertorio)
(Foto di repertorio)

Roma, 11 maggio 2021 - Il litorale romano ospiterà nel week end da venerdì 14 maggio a domenica 16 maggio la seconda tappa della regata nazionale di vela, categorie 29er e 49er. È organizzata dalla Lega Navale sezione di Ostia, dove si svolgerà l’evento sportivo, di fronte al porto turistico di Roma.

Coinvolti 80 equipaggi con 160 atleti da tutta Italia, suddivisi nelle categorie 29er, sia uomini che donne, e 49er FX (solo equipaggi femminili). La regata sarà valida come ranking nazionale per la selezione al campionato europeo di Valencia e per il campionato mondiale di Aahrus in Danimarca.

Un segnale di ripartenza per lo sport

“Dopo un anno di pandemia lo sport è un modo per tornare alla normalità più sana e costruttiva”, commenta soddisfatta la presidente della Lega Navale di Ostia. Carola De Fazio. E ancora: “La nostra struttura non si è praticamente mai fermata e continua ad organizzare eventi a carattere sociale e sportivo, nel pieno rispetto delle norme anti Covid. Eventi che sono fondamentali agli atleti, e al mondo del lavoro e dell’associazionismo che ruota intorno allo sport”, precisa De Fazio.

Un aiuto al turismo

L’arrivo a Ostia degli ottanta equipaggi, spesso accompagnati dalle famiglie e degli appassionati è anche un modo per coinvolgere i territori del litorale romano e aiutare le attività commerciali e di ristorazione a lavorare con il turismo: “Manifestazioni simili hanno il valore aggiunto di ricordare il ruolo fondamentale che nella Capitale ha il suo mare, anche dal punto di vista atletico oltre che dei grandi eventi”, conclude la presidente della Lega Navale di Ostia.