Spaccio di droga
Spaccio di droga

Roma, 19 giugno 2021 – Duro colpo allo spaccio di droga nella Capitale. Una serie di operazioni delle forze dell’ordine nelle ultime 24 ore, ha portato all’arresto di sei persone tutte per reati inerenti al traffico o alla detenzione di stupefacenti. Inoltre, una settima persona è stata denunciata per gli stessi motivi. Ma non solo: l’attività degli agenti ha portato anche al sequestro di decine di dosi di droga tra cocaina, hashish e crack.

Operazioni a tappeto

Perquisizioni e controlli capillari su tutto il territorio di Roma, quelli dei Carabinieri. In via Giolitti, è stato arrestato un 22enne con precedenti, sorpreso mentre offriva alcune dosi di droga a due persone che sono poi fuggite alla vista dei militari. In via Cerignola, invece, gli agenti hanno arrestato un 52enne, colto in flagrante mentre cedeva cocaina. Ad entrambi i pusher, i Carabinieri hanno sequestrato sia la droga che il denaro contante che nascondevano in tasca.

Sempre in zona Quarticciolo, gli stessi Carabinieri hanno arrestato due cittadini romani, un 47enne e un 64enne, entrambi già noti per precedenti di droga, che si aggiravano con fare sospetto in via Trani. A Tor Bella Monaca, sono stati invece due gli uomini bloccati in via dell’Archeologia: il primo, un 30enne, è stato individuato a cedere una dose di crack ad un giovane; il secondo, un 27enne già noto alle forze dell’ordine, durante le fasi dell’arresto ha anche opposto resistenza sferrando calci e pugni all’indirizzo dei Carabinieri.

Degli arrestati, tre sono stati sottoposti ai domiciliari, mentre gli altri sono stati portati in caserma e trattenuti nelle camere di sicurezza, in attesa del rito direttissimo.