(foto d'archivio)
(foto d'archivio)

Roma, 3 maggio 2021 Una lite tra due uomini è tragicamente sfociata in tragedia. È successo ieri sera, all’interno di una stanza di un affittacamere in via dei Frassini, in zona Cinecittà. I carabinieri, allertati da alcuni cittadini, quando sono giunti sul posto hanno trovato un 60enne esanime a terra.

Gli uomini dell’Arma hanno bloccato il coinquilino, un coetaneo. L’intervento dei soccorsi, che hanno trasportato il 60enne in ospedale si sono rivelati inutili: uomo è deceduto qualche ora dopo.

La ricostruzione

Stando a quanto ricostruito, tutto sarebbe nato durante una lite scoppiata per motivi banali e forse riconducibile anche a causa del consumo di alcolici. Il soggetto fermato avrebbe colpito il coinquilino con una sedia e altri oggetti. La stanza è stata posta sotto sequestro per permettere ai carabinieri della VII Sezione del Nucleo investigativo di effettuare tutti i rilievi del caso.