Roma, 30enne morto nel condotto d'aerazione di un centro commerciale
Roma, 30enne morto nel condotto d'aerazione di un centro commerciale

Roma, 27 Aprile 2021 - Un uomo di 30 anni è stato trovato morto in un condotto di aerazione che porta all'interno del centro commerciale di viale della Primavera a Roma. Sulla vicenda sono in corso le indagini della Polizia. Sul corpo non sono stati riscontrati segni di violenza e per questo si ipotizza il decesso per asfissia. Non si esclude che possa trattarsi di un ladro che abbia tentato un furto. 

Nel condotto di aerazione

Ancora non si spiegano gli inquirenti cosa sia potuto accadere davvero. Nella notte tra venerdì e sabato, infatti, un 30enne è finito in un condotto di aerazione di un centro commerciale, senza riuscire più a uscirne. Dalle prime ricostruzioni sembrerebbe che potrebbe trattarsi di un ladro, finito nel condotto in maniera inconsapevole. Resta da comprendere se l'uomo abbia eventualmente tentato di intrufolarsi nella galleria commerciale da solo o se insieme a lui ci fossero eventuali complici. Aspetto che potrebbe essere chiarito attraverso la visione delle telecamere di zona e dai rilievi effettuati.