Concorsi alla Fiera di Roma
Concorsi alla Fiera di Roma

Roma, 3 giugno 2021 – Si svolgerà alla Fiera di Roma il maxiconcorso del Comune per l’assunzione di 1.512 dipendenti e che vedrà protagonisti oltre 200mila candidati in 30 giorni di selezioni. Il Tar del Lazio ha infatti respinto il ricorso della struttura alberghiera e congressuale Ergife, già sede di svariati concorsi e prove d’esame anche a livello anche nazionale, che aveva contestato la decisione dell’amministrazione di Roma Capitale di assegnare a Fiera di Roma l'appalto per l'organizzazione del maxiconcorso.

Le contestazioni

Ergife Spa, in particolare, aveva sollevato diversi dubbi sull’aspetto anticoncorrenziale di tale assegnazione, soffermandosi sulla necessità di una sede concorsuale per ciascuna regione d’Italia, con determinate caratteristiche e parametri. Tutti aspetti che avrebbero fatto della struttura sull’Aurelia una sede in linea per ospitare il maxiconcorso.

La decisione del Tar

Invece, il Tribunale amministrativo del Lazio ha rimandato le richieste al mittente, dando ragione al Comune e confermando quindi nella Fiera di Roma il luogo dove si svolgerà il maxiconcorso. “Deve trovare prevalente tutela l'esigenza pubblica di consentire senza dilazioni lo svolgimento di una prova concorsuale già calendarizzata e imminente, e di strategica rilevanza per l'Amministrazione comunale. In questa ottica, va dunque attribuita preminente considerazione all'interesse pubblico alla continuità delle operazioni concorsuali”, si legge nella sentenza del Tar.