Roma, Festa 2 giugno: marò Latorre organizza corteo di auto d'epoca
Roma, Festa 2 giugno: marò Latorre organizza corteo di auto d'epoca

Roma, 2 Giugno 2021 - Grande festa oggi, per le vie della Capitale. A sfilare tra le auto d'epoca per il classico corteo della Festa della Repubblica, c'era anche il fuciliere di Marina Massimiliano Latorretra gli organizzatori dell'evento. 

"Purtroppo, considerata la situazione di emergenza sanitaria, anche quest'anno la tradizionale parata del 2 giugno ai Fori Imperiali a Roma non avrà luogo con nostro sommo dispiacere", ha commentato il marò, che fu accusato dall'India di aver ucciso insieme a un commilitone due pescatori, scambiandoli per pirati. Da qui l'idea dell'iniziativa per la quale Latorre è stato aiutato dal Capitano di Vascello Salvatore Calvaruso e da Vincenzo Arzente.

Una festa per tutti

Quella organizzata da Latorre è una manifestazione per tutti, non solo per gli appartenenti alle forze armate: "Una passeggiata con 52 auto d'epoca sulle quali sventola il tricolore, per ringraziare le forze armate e onorare la nostra festa nazionale. A guidare le auto, che sfilano tra le vie più suggestive della Capitale, partendo da Tor di Quinto per arrivare sino al Palazzo della Civiltà - spiega Latorre - ci sono appartenenti alle forze armate e privati cittadini che condividono la passione per le auto storiche e l'amore per la Patria".

Auto storiche

Tra le auto in corteo anche la Lancia Flaminia Zagato 3C del 1962 appartenuta all'attore Marcello Mastroianni, la Lancia Aurelia B24 del 1958 e la Fiat 1100B del 1948. "La passeggiata è bellissima - conclude il fuciliere - e abbiamo riscontrato molto interesse e apprezzamento da parte della popolazione. Sta sventolando il Tricolore, regalando a cittadini e turisti un bellissimo spettacolo che non potrà sostituire la grandezza della tradizionale parata, ma sarà un segno di speranza e di ritorno alla normalità".