Ambulanza
Ambulanza

Roma, 19 maggio 2021 – Stava per finire in tragedia una lite tra madre e figlia: la prima è infatti caduta dal balcone di una casa in zona Montagnola, a Roma, nel tentativo di sfuggire alla giovane che la stava minacciando con un coltello. Fortunatamente l’abitazione era situata al primo piano e la donna non ha riportato gravi ferite.

La dinamica dei fatti

Nel corso di una discussione particolarmente accesa, l’adolescente avrebbe afferrato un coltello e minacciato la madre. Per trarsi in salvo, la donna ha scavalcato la balaustra del balcone (alta circa un metro e mezzo), per poi però scivolare e precipitare sull’asfalto. Sul posto sono giunte subito Polizia e ambulanza: la donna, portata in ospedale in codice giallo, non ha riportato ferite significative.

Una situazione problematica

Sono ancora in corso le indagini per accertare i dettagli dell’accaduto, ma da una prima ricostruzione sembra che la ragazza soffra di problemi psichici. Da qui, le minacce alla madre e il gesto della donna per sfuggire alla violenza della figlia.