Sabato 20 Luglio 2024

Roma, litiga con un 65enne e il giorno dopo si vendica investendolo e massacrandolo di botte

È successo al Pigneto tra venerdì e sabato. Il responsabile, un 42enne, è stato arrestato, mentre la vittima è ricoverata al San Giovanni

L'Ospedale San Giovanni-Addolorata di Roma (Instagram)

L'Ospedale San Giovanni-Addolorata di Roma (Instagram)

Roma, 30 giugno 2024 – Litiga con un 65enne e a 24 ore di distanza torna sulla scena per massacrarlo di botte: è successo al Pigneto, a Roma. Un 42enne è stato arrestato con l’accusa di tentato omicidio

La vicenda ha avuto inizio venerdì, con il diverbio tra l’anziano e l’accusato. Ieri, invece, la ‘resa dei conti’ da parte di quest’ultimo, che è tornato sul luogo della lite per poi investire e pestare violentemente con calci e pugni il 65enne.

La vittima è stata ricoverata all’ospedale San Giovanni per la rottura di tibia e perone e numerose altre lesioni. La prognosi è di 40 giorni. Il responsabile si trova invece nel carcere di Regina Coeli. 

Ad occuparsi dell’accaduto sono gli agenti del commissariato Prenestino.