Giovani in discoteca nonostante le regole della pandemia
Giovani in discoteca nonostante le regole della pandemia

Roma, 5 settembre 2021 - In mille a ballare in un locale vicino al Colosseo: disposta la chiusura, con accertamenti in corso.
Gli agenti di Polizia locale di Roma Capitale si sono finti clienti e hanno avuto accesso alla festa danzante non autorizzata.
Dopo la chiusura scattata per un locale di Ostia a seguito dei controlli eseguiti venerdì sera, anche nella serata di ieri i caschi bianchi sono intervenuti chiudendo una discoteca, questa volta a due passi dal Colosseo. All'interno oltre mille persone intente a ballare in spregio della normativa anti Covid. Per il locale è stata disposta la chiusura per cinque giorni e sono in corso ulteriori accertamenti di natura amministrativa. 
Il locale è finito nella maglia dei controlli del fine settimana effettuati dagli agenti che hanno comportato 50 mila euro di multe e il sanzionamento di una ventina di minimarket, di cui 2 chiusi, in quanto recidivi, per inosservanza delle normative anti covid e per vendita di alcolici oltre l'orario consentito.