Polizia
Polizia

Roma, 9 maggio 2021 - Un sabato mattinata movimentato al centro commerciale Maximo, sulla Laurentina, a Roma, dove un uomo è stato arrestato dai poliziotti del commissariato Esposizione dopo essere stato sorpreso a rubare e aver minacciato i vigilantes con un paio di forbici.

Stando alla ricostruzione degli agenti, l'uomo, 53 anni, ha prima rubato dolciumi per un valore di 100 euro in un bar, poi si è recato in un punto vendita di telefonia, dove il bottino, questa volta, è stato un tablet.

La reazione e l'arresto

La condotta del 53enne non è passata inosservata agli occhi degli uomini della vigilanza presenti all’interno della struttura, che prontamente hanno tentato di fermarlo. A quel punto, però, l'uomo ha reagito con violenza, minacciando i vigilantes e opponendo resistenza.

Immediato, quindi, l'intervento degli agenti del commissariato Esposizione che, giunti sul posto, hanno fatto scattare le manette ai polsi del ladro.