Polizia
Polizia

Roma, 16 giugno 2021 – Operazioni a tappeto della polizia sul territorio di Roma Capitale: nelle ultime 24 ore, gli agenti hanno arrestato sei persone nell’ambito di controlli e perquisizioni legate al traffico di stupefacenti e reati di vario titolo.

Controlli capillari

Grande attenzione è stata data dalle forze dell’ordine alla lotta contro lo spaccio e il traffico di droga. In particolare, la polizia ha arrestato un cittadino romano dopo aver rinvenuto nell’abitazione dell’uomo 95 grammi di hashish e marijuana, oltre a materiale idoneo al confezionamento di dosi delle stesse sostanze.

Gli agenti hanno poi arrestato un uomo di 48 anni accusato di lesioni aggravate, mentre altre due persone di 31 e 35 anni sono state condotte in carcere in esecuzione al provvedimento di ordine di carcerazione.

Una donna è invece stata sorpresa a violare la detenzione domiciliare, ed è quindi stata arrestata. La 34enne, appena scesa dalla propria autovettura e notati gli agenti, ha tentato di darsi alla fuga ma è stata bloccata dalla polizia e condotta in carcere.

Infine, un intervento per una segnalazione di una persona in escandescenza all’interno di una banca: i poliziotti hanno quindi arrestato per resistenza e lesioni a pubblico ufficiale un 24enne che ha reagito con calci, pugni e testate contro gli agenti.