Carabinieri
Carabinieri

Roma, 6 maggio 2021 – Aggressioni e rapine alle porte di Roma: quattro persone hanno aggredito e rapinato un uomo ad Acilia, mentre altre due hanno tentato un furto ai danni di un fioraio a Ostia.

L’aggressione ad Acilia

Nella frazione di Roma Capitale i Carabinieri sono intervenuti per un uomo che ha riferito di essere stato aggredito da quattro individui. I malviventi, dopo averlo colpito con calci e pugni, gli hanno sottratto il portafoglio contenente circa 200 euro e si sono dati alla fuga. In poco meno di un'ora i carabinieri sono però riusciti a riconoscere le quattro persone, corrispondenti alla descrizione della vittima, che si erano rifugiate all'interno della stazione della metropolitana di Acilia. I rapinatori sono stati bloccati, accompagnati in caserma, e denunciati: sono tutti romani e con precedenti penali.

I fatti di Ostia

A Ostia, invece, un fioraio è stato aggredito all'interno del proprio negozio da due uomini: i rapinatori gli hanno puntato un oggetto appuntito alla schiena intimandogli di consegnare l'intero incasso. Ma il titolare del negozio è riuscito a reagire e a mettere in fuga i ladri. I Carabinieri, con la descrizione somatica fornita da alcuni testimoni, sono riusciti a riconoscere in pochi minuti i rapinatori, due giovani incensurati che sono stati denunciati all'Autorità giudiziaria per tentata rapina e lesioni personali.