arresto dei carabinieri
arresto dei carabinieri

Roma, 5 luglio - Rapinano e malmenano titolare di una pizzeria ma vengono rintracciati e arrestati.
I Carabinieri della Stazione Roma Alessandrina hanno arrestato due cittadini del Pakistan, di 32 e 26 anni, entrambi senza fissa dimora e con precedenti, con le accuse di rapina e lesioni in concorso. Ieri sera, i due sono entrati all'interno di una pizzeria in via degli Alcioni e dopo aver prelevato dal frigo una bevanda e essere arrivati alla cassa, invece di pagarla, hanno strappato dalle mani del titolare la somma di 340 euro che stava maneggiando. 
Alla reazione dell'uomo, anch'egli pakistano di 42 anni, i malviventi lo hanno aggredito per poi fuggire a piedi. Intervenuti sul posto, i Carabinieri hanno prestato i primi soccorsi alla vittima e hanno avuto la descrizione dei due che sono stati rintracciati e fermati, poco dopo, in una via adiacente. Il titolare della pizzeria è stato trasportato al policlinico Casilino dove è stato medicato per varie contusioni mentre gli arrestati sono stati portati in caserma e trattenuti, in attesa del rito direttissimo.