Le indagini dei carabinieri
Le indagini dei carabinieri

Roma, 26 luglio 2021 – Raffica di furti durante i festeggiamenti degli Europei, messi a segno nei locali mentre i clienti erano impegnati a brindare per la vittoria dell'Italia. È stato arrestato questa notte il primo di una lunga serie di ladri, alcuni sono già stati identificati attraverso le telecamere di videosorveglianza e hanno le ore contate. A finire in manette la scorsa notte, è un 32enne algerino, già con precedenti, con le accuse furto con strappo e ricettazione.

Grazie alla descrizione di una vittima, l'uomo è stato arrestato dai carabinieri della Stazione Roma Piazza Dante, impegnati in un servizio contro la ''malamovida'', messo in atto nel quartiere Pigneto.

I militari, in transito nell'area pedonale di via del Pigneto, sono stati allertati da una studentessa 22enne, la quale ha riferito che, pochi minuti prima, mentre era seduta ad un tavolino, ha visto un uomo rubare la sua borsa lasciata appesa alla spalliera della sua sedia e si è dato alla fuga a piedi.

I Carabinieri, acquisita dalla vittima la descrizione del malfattore, lo hanno rintracciato a poche decine di metri dal luogo del furto e lo hanno bloccato. La perquisizione personale sullo scippatore ha permesso di rinvenire anche due telefoni cellulari, risultati rubati ad altri clienti di un bar, distratti per i festeggiamenti della vittoria della Nazionale di Calcio italiana. L'uomo è stato accompagnato in caserma, dove sarà trattenuto in attesa del rito direttissimo.