Controlli della Polizia
Controlli della Polizia

Roma, 31 luglio 2021 – Due arresti per spaccio di anfetamine e furto aggravato, mentre un terzo ragazzo è ancora ricercato. È il bilancio di una notte di controlli disposti della Questura di Roma, gli agenti della Sezione Volanti, hanno fermato e arrestato, in due distinti interventi, un pusher minorenne con 19 dosi di anfetamine nascoste nel sottosella dello scooter e un 46enne bloccato subito dopo avere smontato un catalizzatore da un'auto costosa.

Il primo arresto è avvenuto in via Palmiro Togliatti, quando i poliziotti hanno intimato l'alt al conducente di uno scooter che si aggirava con fare sospetto insieme a un amico, seduto al posto del passeggero. Alla vista degli agenti, il giovane ha accelerato la marcia tentando di darsi alla fuga. L'immediato inseguimento, protrattosi sino a via Grotta di Gregna, è terminato quando i malviventi sono andati a impattare contro un'auto per poi proseguire la fuga a piedi. Uno dei due, minorenne, è stato bloccato e trovato in possesso di 415 euro in contanti e 19 dosi di anfetamine, pronte per essere vendute ai clienti, mentre l'altro è ancora ricercato.

L'altro arresto è avvenuto in via Natale Palli, angolo via Amedeo Cencelli, dove gli agenti della volante, dopo aver ricevuto la segnalazione e la descrizione di un possibile ladro, hanno sorpreso H.A., 46enne albanese, sporco di fuliggine e un'autovettura, nelle immediate vicinanze, a cui era stato appena asportato il catalizzatore.