Giovedì 18 Luglio 2024

Roma, paura all’Inps di Quintavalle: 60enne minaccia di darsi fuoco per un problema con la pensione

L’uomo entrato nell’ufficio si è cosparso di liquido infiammabile: ha desistito con l’intervento del negoziatore dei carabinieri

Una sede dell'Inps (foto d'archivio)

Una sede dell'Inps (foto d'archivio)

Roma, 6 novembre 2023 – Momenti di paura questa mattina negli uffici dell’Inps di via Umberto Quintavalle, in zona Tuscolano-Don Bosco, alla periferia di Roma. Un uomo italiano di circa 60 anni è entrato nella sede dell’Istituto di previdenza, si è cosparso di liquido infiammabile, e ha minacciato di darsi fuoco.

L’intervento

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile, i sanitari del 118 e i vigili del fuoco che sono riusciti a farlo desistere. Una volta messo in sicurezza, l'uomo è stato fatto accedere nell'ambulanza dove ha avuto un colloquio con il negoziatore dei carabinieri, in attesa di essere condotto al Policlinico di Tor Vergata. Secondo quanto si è apprende, l'uomo pensava di risolvere una problematica relativa alla sua pensione in quell'ufficio che però non era territorialmente competente. Il gesto dunque è una reazione spropositata alla risposta degli impiegati di rivolgersi altrove.

Se vuoi iscriverti al canale WhatsApp di Qn clicca qui