quotidiano nazionale
8 gen 2022

Roma, il Papa a Gualtieri: “Grazie per il vostro lavoro, avanti e coraggio”

Il Pontefice ha ricevuto in udienza Roberto Gualtieri, sindaco di Roma, e successivamente Nicola Zingaretti, presidente della Regione Lazio

8 gen 2022

Città del Vaticano, 8 gennaio 2021 - “Grazie per il lavoro che state facendo. Avanti e coraggio”, queste le parole di Papa Francesco al termine dell'udienza privata con il sindaco di Roma Roberto Gualtieri che si è svolta questa mattina 8 gennaio. Si tratta della consueta udienza che il Pontefice concede al primo cittadino della capitale e al governatore a inizio del nuovo anno.

Il lavoro, l’accoglienza, la solidarietà al centro dell’incontro

"Un incontro davvero emozionante quello di oggi con Papa Francesco. È stato un piacere e un onore condividere con lui il Piano freddo che abbiamo messo in atto per l'accoglienza dei senza dimora, aumentando i posti letto a disposizione, in modo diffuso, in diversi Municipi di Roma", scrive su Facebook il sindaco di Roma al termine dell'udienza.

"Abbiamo inoltre parlato dell'importanza del lavoro e della sua tutela in un momento difficile come quello che stiamo vivendo: ognuno deve fare la sua parte per garantire la dignità e la sicurezza di tutti i lavoratori. Condividiamo l'esigenza di uno sviluppo in chiave sostenibile della finanza con un approccio più vicino alle persone, all'ambiente e alla solidarietà - prosegue Gualtieri -. Ringrazio il Santo Padre per le sue parole di incoraggiamento e per il suo impegno costante dalla parte dei più fragili, con cui ci mostra la strada da percorrere per una società più giusta ed accogliente”.

Pacco simbolico delle derrate alimentari della Comunità di Capodarco in dono al Papa
Pacco simbolico delle derrate alimentari della Comunità di Capodarco in dono al Papa

Il sindaco Gualtieri ha portato in dono a Francesco un pacco simbolico delle derrate alimentari prodotte dalla Comunità di Capodarco che verranno donate in favore dei più bisognosi. Tra i temi affrontati nel corso del colloquio, a quanto si apprende, il piano freddo messo in campo dal Campidoglio e l'importanza della finanza come strumento per l'economia reale. I due avrebbero anche commentato un volume consigliato da Bergoglio a Gualteri, Sindrome 1933, sull'ascesa del nazismo.

Zingaretti “Una bellissima occasione per riflettere”

In due separati momenti, papa Francesco ha ricevuto infatti oggi 8 gennaio in Vaticano il sindaco di Roma Gualtieri e a seguire il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti. Lo riferisce il Bollettino della Sala stampa della Santa Sede.

Papa Francesco riceve Nicola Zingaretti, presidente del Lazio
Papa Francesco riceve Nicola Zingaretti, presidente del Lazio

Vaccini per l’Africa

“Il lavoro, l'istruzione, pensare alle persone e alle solitudini. Anche oggi una bellissima occasione per riflettere con Papa Francesco sulla forza del suo messaggio per la giornata della Pace”, ha scritto su Facebook il presidente del Lazio Nicola Zingaretti, a margine dell’incontro con il Pontefice.

“Nel corso dell'udienza privata ho comunicato al Santo Padre la decisione della Regione Lazio di investire per acquistare vaccini per l'Africa a favore dell'iniziativa coopforafrica - ha aggiunto Zingaretti-, una campagna di raccolta fondi per favorire la vaccinazione e la lotta al Covid che vede le cooperative di consumatori al fianco di tre realtà umanitarie Unhcr Italia - Agenzia Onu per i Rifugiati, Sant'Egidio e Medici Senza Frontiere”.

In Africa solo il 7% della popolazione ha completato il ciclo vaccinale, contro il 56% della popolazione europea (dato Oms). Come in più occasioni ha sollecitato proprio Papa Francesco, bisogna darsi da fare perché tutti, in ogni angolo del mondo, possano difendersi dal Covid”, ha concluso.

Sullo sfondo il Giubileo del 2025

Il tempo corre, il Giubileo del 2025 si avvicina, tutto dovrà essere pronto per l’1 gennaio 2025 con l'apertura della porta santa. Per l’evento a Roma e in Italia, sono attesi un flusso enorme di pellegrini da tutto il mondo: le stime parlano di 40 milioni di persone.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?