Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

I carabinieri hanno denunciato un 42enne di Ostia per maltrattamenti in famiglia. L’uomo, con precedenti per reati in materia di droga, la scorsa notte avrebbe aggredito la convivente senza un valido motivo davanti ai tre figli della donna, due dei quali in tenerissima età.

Il figlio maggiore ha chiamato i carabinieri

Stando alle prime ricostruzioni, il 42enne avrebbe colpito la donna con schiaffi e pugni fino a quando il figlio maggiore ha chiesto aiuto ai carabinieri. I militari, prontamente intervenuti sul posto, hanno quindi bloccato l’uomo, denunciandolo per il reato di maltrattamenti in famiglia.

La vittima ha riportato diverse ferite curate dal personale sanitario dell’ospedale G.B. Grassi di Ostia. Gli agenti l’hanno poi accompagnata insieme ai figli all’abitazione di una parente.