Intervento della Polizia e dei sanitari
Intervento della Polizia e dei sanitari

Roma, 16 agosto 2021 - Omicidio-suicidio questa mattina alle 11 in un appartamento di via della Giustiniana, a Roma. Un uomo di 82 anni, dopo aver ucciso la moglie disabile di 83 anni, che si trovava seduta sulla sedia a rotelle, con una coltellata al petto, si è suicidato impiccandosi.
A chiamare il 112 un vicino di casa che aveva notato il corpo senza vita dell'uomo, impiccatosi alla trave di un gazebo a trenta metri dalla sua abitazione. 
Sul posto i poliziotti del commissariato Ponte Milvio e i colleghi del commissariato Flaminio. Secondo quanto si apprende, il 72enne avrebbe lasciato un biglietto per spiegare il suo gesto.