Francesco Laddaga, presidente Municipio VII Roma
Francesco Laddaga, presidente Municipio VII Roma

Roma, 6 novembre 2021 – Squadra pronta: quattro donne e due uomini con un'età media di 44 anni. È all'insegna della "competenza" e della "discontinuità" la nuova Giunta del VII Municipio di Roma, il più esteso che va da San Giovanni a Cinecittà, il più esteso. A presentare i nomi - tra cui spicca quello di Estella Marino, ex assessore all'Ambiente della Giunta Marino - è il presidente Francesco Laddaga, in vista del primo Consiglio municipale in programma martedì 9 novembre alle 15 nel Teatro di Villa Lazzaroni all'Alberone.

La Giunta Laddaga

Marcello Morlacchi avrà l'incarico di vicepresidente e le deleghe alla Scuola, edilizia scolastica, Politiche giovanili, Sport e Legalità

Antonella Di Giacomo, architetta, 54 anni, si occuperà di Lavori pubblici, Patrimonio e manutenzione degli immobili comunali e Valorizzazione e cura dei beni comuni

Adriana Rosasco, 48 anni, avrà le deleghe alle Politiche sociali e per l'integrazione socio-sanitaria, alle Politiche per l'integrazione e l'intercultura e alle Politiche abitative

Silvia Peri, 38 anni, esperta di gestione del personale, di assistenza fiscale e tributaria si occuperà di Attività produttive, Bilancio, Personale, Rapporti con le organizzazioni sindacali e Fondi europei, statali e regionali

Riccardo Sbordoni, 31 anni, si occuperà di Cultura, Valorizzazione del patrimonio culturale, artistico e archeologico, Turismo, Memoria storica, Rapporti con il Consiglio municipale, Coordinamento e attuazione del programma

Estella Marino, classe 1975, ex assessora all'Ambiente della Giunta Marino, laureata in Ingegneria Ambiente e Territorio, master in Economia e Management Ambientale alla Bocconi e Dottorato in Tecnica Urbanistica alla Sapienza, è la nuova titolare delle Politiche ambientali e agricole, Parchi e verde urbano, Politiche per la transizione ecologica e l'innovazione, Ciclo dei rifiuti e rapporti con AMA e Decentramento.

"Ho scelto profili di alto livello rispettando le sensibilità del Consiglio municipale - dice Laddaga -. L'età media è di 44 anni, hanno tutti competenze specifiche e nessuno ha già svolto l'incarico di assessore in questo Municipio. Abbiamo voluto cercare uno svecchiamento e ringiovanimento della squadra". Quattro donne presenti in Giunta? Su questo il minisindaco sottolinea che "è stata una scelta non ricercata, ma la conseguenza della ricerca di persone capaci e competenti. È un bel segnale, opportuno, in continuità con quanto sta avvenendo in Campidoglio". In ogni caso, ha concluso, "comporre una Giunta non è un lavoro semplice. Per questo ringrazio le forze politiche della maggioranza per lo spirito collaborativo che hanno dimostrato".