Monopattino elettrico
Monopattino elettrico

Roma, 10 giugno 2021 – Il Tribunale di Velletri ha disposto la misura cautelare del divieto di dimora per un 32enne arrestato dai carabinieri a Colleferro, nell’hinterland di Roma, per aver rubato un monopattino del valore di circa 800 euro in un noto esercizio commerciale del paese. L’uomo, un 32enne senza fissa dimora e con precedenti specifici, è finito in manette con l’accusa di furto aggravato: secondo quanto ricostruito dai militari della Compagnia di Colleferro, il malvivente, approfittando della presenza di molte persone all’interno del negozio, ha afferrato il monopattino ed è fuggito.

La fuga del ladro finisce in stazione

Il titolare dell’attività, dopo essersi accorto del furto, ha quindi allertato il 112. Ricevuta la segnalazione, i militari si sono subito messi all’inseguimento del 32enne, bloccato nei pressi della stazione ferroviaria da una pattuglia del Nucleo Operativo e Radiomobile impegnata nei servizi di controllo del territorio.

Dopo l’arresto il ladro è stato portato in caserma, mentre il monopattino e il suo meccanismo d’allarme (che il 32enne nascondeva in tasca) sono stati restituiti al legittimo proprietario. Al termine dell’udienza di convalida, e in attesa del processo, è scattato il divieto di dimora a Colleferro per il malvivente.