quotidiano nazionale
14 giu 2022

Roma Mille Miglia passerella in via Veneto: strada chiusa e bus deviati 

Viabilità modificata per l'arrivo delle auto storiche. Il percorso, le tappe della manifestazione

14 giu 2022
Presentazione  della 1000 miglia a Palazzo Mezzabarba a Pavia
Presentazione della 1000 miglia a Palazzo Mezzabarba a Pavia
Presentazione  della 1000 miglia a Palazzo Mezzabarba a Pavia
Presentazione della 1000 miglia a Palazzo Mezzabarba a Pavia

Roma, 14 giugno 2022  - La 1000 Miglia 2022 torna ad attraversare l'Italia in senso orario, con partenza e arrivo a Brescia dopo le tappe di Cervia-Milano Marittima, Roma e Parma. Giovedì 16 giugno arriveranno a via Veneto le auto della Mille Miglia. Già dalla giornata di oggi 14 giugno, e fino alle 14 di giovedì, la strada sarà chiusa al traffico tra largo Federico Fellini e via Boncompagni nella sola direzione di piazza Barberini. 
Dalle 14 di giovedì alle 0,30 di venerdì 17 giugno la chiusura interesserà lo stesso tratto ma in entrambi i sensi di marcia. Dalle 0,30 di venerdì alle 20 di sabato la strada chiuderà di nuovo nella sola direzione di piazza Barberini. Deviate le linee di bus. Aggiornamenti in tempo reale su romamobilita.it  

Per il quarto anno, l'app gratuita Waze sarà partner dell'evento, contribuendo a rendere la circolazione stradale più scorrevole per gli automobilisti in viaggio, attraverso la segnalazione di tutte le strade chiuse al traffico e degli orari di apertura e chiusura delle vie, per evitare ingorghi e rallentamenti.

Il percorso da Brescia e ritorno attraverso lo Stivale

A dodici mesi da una versione il cui percorso ha ripreso la direzione antioraria delle 1000  Miglia anteguerra, dal 1927 al 1938, si torna al tracciato che ha caratterizzato le edizioni del 1947 e 1948 e le successive dal 1950 al 1957, nonché trentotto rievocazioni su trentanove.  

  • Mercoledì 15 giugno, dopo il pranzo al Museo Mille Miglia, la tradizionale passerella di viale Venezia e le prove in Castello, gli equipaggi per la prima volta in gara, transiteranno da piazza Vittoria. Quindi lasceranno Brescia in direzione Lago di Garda, attraversando Desenzano, Salò e Sirmione prima di puntare i volanti verso sud e scendere sull'Adriatico. Da Parco Giardino Sigurtà alla volta di  Mantova e Ferrara, dove nel Teatro Comunale è prevista la cena in gara e via di avvicinamento alla costa di Comacchio. La tappa si concluderà a Cervia-Milano Marittima per la prima sosta notturna.  
  • La mattina di giovedì 16 giugno sarà caratterizzata dal saliscendi. Dopo Forlì e Gambettola le vetture si inerpicheranno sui tornanti che portano al Monte Titano e approderanno a San Marino. Da qui la discesa per attraversare le Marche e dirigersi a Urbino, scrigno di storia e bellezza.  Dopo la sosta per il pranzo a Passignano sul Trasimeno, il viaggio riprenderà per approdare all'Autodromo dell'Umbria e quindi a Norcia, il punto più ad est dell'edizione. Da qui il rientro verso il centro Italia, con discesa su Terni e Rieti fino all'arrivo a Roma e la passerella di via Veneto. 
  • Venerdì 17 la risalita dalla capitale fino a Parma attraverserà quattro regioni. La corsa lascerà il Lazio passando per Ronciglione e Marta. Poi la Toscana fino a  Siena, con la sosta per il pranzo in piazza del Campo. Il ristoro senese farà da preludio ai passaggi di San Miniato, Pontedera e Cascina, quindi a Viareggio e alla Versilia. Dopo la Liguria con Sarzana partirà la salita al suggestivo Passo della Cisa, ultima fatica prima dell'arrivo in Emilia Romagna a Parma.  
  • La giornata di sabato 18 giugno vedrà i passaggi di Varano De' Melegari e Salsomaggiore fino al transito, per la prima volta, a Stradella e Pavia. Dall'Autodromo di Monza la corsa si dirigerà a Bergamo, un gradito ritorno per celebrare la nomina congiunta con Brescia a città della cultura 2023. Chiari e Travagliato saranno il preludio all'arrivo a Brescia, con l'incoronazione del vincitore. 
     

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?