quotidiano nazionale
27 mar 2022

Maratona di Roma, Taviani: "Forte messaggio di pace". Sul podio Fikre Bekele Tefera / FOTO

Dominio etiope alla Acea Run The Rome Marathon: la vittoria sul traguardo dei Fori Imperiali conquistata con 2 ore 6 minuti e 48 secondi

27 mar 2022
 Fikre Bekele Tefera vince la Maratona di Roma 2022
Fikre Bekele Tefera vince la Maratona di Roma 2022
 Fikre Bekele Tefera vince la Maratona di Roma 2022
Fikre Bekele Tefera vince la Maratona di Roma 2022

Roma, 27 marzo 2022  - E' dominio etiope alla Acea Run The Rome Marathon: la vittoria sul traguardo dei Fori Imperiali è  andata a Fikre Bekele Tefera con 2 ore 6 minuti e 48 secondi, nuovo record della competizione. Secondo è arrivato il connazionale Tadesse Mamo Temechachu, terza piazza per il marocchino Othmane El Goumri. Circa 11 mila i partecipanti alla maratona, che ha attraversato come di consueto i principali luoghi monumentali del centro storico. In gara anche atleti che hanno esposto la bandiera dell'Ucraina per chiedere la fine dell'invasione da parte della Russia. 

Approfondisci:

Maratona di Roma,  più di 11 mila runner. Domenica 27 marzo strade chiuse e deviazioni

Maratona di Roma 2022, 11mila partecipanti con i colori della pace
Maratona di Roma 2022, 11mila partecipanti con i colori della pace

Taviani: "Forte messaggio di pace"

"Mai come quest'anno la Maratona di Roma con tutta la bellezza e unicità del suo percorso tra le meraviglie della Città Eterna, lancia un fortissimo messaggio di pace, di unione e vicinanza al popolo ucraino. Come Regione Lazio anche quest'anno siamo accanto all'Acea Run Rome The Marathon perché lo sport vuol dire non solo sforzo e attività fisica ma è sinonimo di gioia, inclusione e libertà. Vedere tutti questi atleti provenienti da ogni parte del mondo tornare a competere, nella nostra splendida città, tutti insieme anche dopo il lungo periodo di stop e restrizioni dovute alla pandemia, ci lascia la convinzione che possiamo essere più forti di ogni difficoltà. Da qui, dalla culla della nostra cultura, questo evento sportivo assume un significato simbolico e si trasforma in un grido contro la guerra, oggi qui vince la pace". Così il Delegato allo Sport del Presidente della Regione Lazio, Roberto Tavani, che questa mattina era presente alla partenza della Maratona di Roma. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?