quotidiano nazionale
2 mag 2022

Maniaco Sailor Moon, allarme ai Parioli: avvicina i bambini travestito da manga

È stato avvistato nei parchi di Roma, la sua foto è diventata virale sui social. L'uomo indossa una parrucca blu e abiti ispirati a Sailor Mercury, personaggio del fumetto Sailor Moon

2 mag 2022
featured image
Nel riquadro, uno scatto del maniaco travestito da Sailor Moon
featured image
Nel riquadro, uno scatto del maniaco travestito da Sailor Moon

Roma, 2 maggio 2022 – Travestito da Sailor Moon, si aggira tra i parchi capitolini con l’aria innocua, ispirata alla celebre eroina dei manga. E, invece, si avvicina ai bambini e si masturba in pubblico. È il giallo del maniaco dei Parioli, dove è stato avvistato negli ultimi giorni. Forse un uomo o un ragazzo nascosto sotto la parrucca blu, maglietta bianca e gonnellino. A segnalare l’inquietante presenza nei parchi sono stati alcuni abitanti della zona, che hanno filmato dei brevi video e scattato delle foto che stanno diventando virali sui social.

Ispirato a una delle eroine del fumetto Sailor Moon, l'uomo in realtà usa i panni di Salor Mercury, personaggio del fortunato manga nato dalla penna della fumettista giapponese Naoko Takeuchi, che racconta le gesta della bambina bionda dagli occhi languidi che combatteva il male per riportare il bene sul pianeta terra. Il maniaco non è ancora stato identificato, anche perché al momento non sarebbero state presentate denunce. Ieri sul canale telegram di “Welcome to Favelas” non si parlava d’altro.

L’uomo è stato segnalato in diverse zone dei Parioli, il quartiere della Roma “bene”, ma la foto diventata virale sarebbe stata scattata nei giardini pubblici tra via Vigna Filonardi e via Ruggero Fauro, una zona molto frequentata dai bambini e dalle famiglie, dove ci sono diverse scuole: dalla materna San Pio X alla primaria dell’istituto comprensivo “Via Boccioni”. Al momento, nessuno avrebbe segnalato il caso alle forze dell’ordine: non risulta nessuna denuncia né ai carabinieri e nemmeno in Questura.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?