Roma, 29 dicembre 2021 - Roma si conferma la provincia leader nella vendita della Lotteria Italia: a poco meno di dieci giorni dall'estrazione del 6 gennaio, la Capitale, si piazza già in cima alla classifica delle province con 600mila tagliandi venduti. In pratica, finora, un biglietto su 10 dei 6,2 milioni di tagliandi già staccati in questa edizione è stato acquistato tra Roma e provincia. Dietro la provincia di Roma c’è quella di Latina con 50mila biglietti, Viterbo e Frosinone sono alla pari con 48mila tagliandi ciascuno, mentre in provincia di Rieti ne sono stati distribuiti più di 18mila. 

Sul podio anche Milano e Napoli

Nel quadro nazionale sul podio si piazzano Milano con 381mila biglietti (oltre il 6% del totale delle vendite in tutta Italia) e Napoli con 319mila tagliandi. Come emerge dai dati dell'Agenzia Dogane e Monopoli elaborati da Agipronews, quarto posto per Torino con 250mila biglietti, seguita da Bologna - che si ferma a quota 169mila - e da Firenze, con 125mila biglietti. Buon risultato anche a Palermo, che supera i 100mila biglietti, poi Brescia e Salerno con oltre 93mila tagliandi a testa. Numeri in netta crescita per la Lotteria più antica del nostro Paese, sostenuta da Adm con l'azione del direttore generale Marcello Minenna, e del direttore Giochi numerici e Lotterie, Stefano Saracchi.