quotidiano nazionale
27 apr 2022

Incidente sul lavoro a Roma: cade dall'impalcatura, muore operaio 

27 apr 2022
Infortuni sul lavoro
Infortuni sul lavoro
Infortuni sul lavoro
Infortuni sul lavoro

Roma, 27 aprile 2022  - Un operaio di 51 anni, italiano, è morto dopo essere precipitato da un'impalcatura in via Toscana, nella zona di via Veneto, in centro a Roma. L'incidente è avvenuto poco prima della 13 oggi 27 aprile.  Sul posto sono intervenuti i poliziotti del commissariato Castro Pretorio e il personale del 118 che non ha potuto fare altro che constatare il decesso. 

Da una prima ricostruzione, l'operaio è precipitato dal quarto piano dell'impalcatura durante lavori al secondo piano di uno stabile. L'area è stata sequestrata.

E' l'ennesima tragedia sul lavoro nella Capitale, la seconda morte bianca del 2022 tra Roma e Provincia. Il 21 gennaio scorso a perdere la vita un operaio di 64 anni a Pomezia, l'uomo era caduto dal tetto di un capannone. 

"Continua la lunga scia di sangue nei cantieri edili della Capitale, che ci richiama tutti ad una riflessione corale sulla necessità di intervenire in maniera decisa e definitiva", così Carlo Costantini e Nicola Capobianco, rispettivamente segretari generali della Cisl Roma Capitale Rieti e della Filca Cisl Roma: "Inammissibile che nell'edilizia siano ancora impiegati lavoratori over 60".

 "Desidero fare a nome mio e delle Regione Lazio le condoglianze alla famiglia dell'operaio morto dopo essere precipitato da un'impalcatura in centro a Roma durante lavori al secondo piano di uno stabile", commenta l'assessore al Lavoro della Regione Lazio, Claudio Di Berardino.  Dal 2021 sono già 7 le morti sul lavoro per caduta dall'alto.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?