quotidiano nazionale
4 giu 2022
4 giu 2022

Incidente treno Alta Velocità a Roma: la procura apre un fascicolo 

Disposta anche una consulenza tecnica. Area posta sotto sequestro, tempi di attesa per il ripristino della circolazione

4 giu 2022

Roma, 4 giugno 2022 - La Procura di Roma ha aperto un fascicolo di indagine in relazione all'incidente ferroviario avvenuto ieri 3 giugno in una galleria della Capitale nei pressi di Roma Prenestina: la locomotiva di coda di un treno Alta Velocità è sviata arrestando la corsa del convoglio. 

Nel procedimento, al momento contro ignoti, si ipotizza il reato di delitti colposi di pericolo, sancito dall'articolo 450 del codice penale. I pm di piazzale Clodio hanno effettuato ieri un sopralluogo nella galleria della Serenissima assieme agli ispettori del lavoro. Gli inquirenti hanno anche disposto una consulenza tecnica su quanto avvenuto. 

Ritardi nei tempi di viaggio anche oggi 4 giugno

L'incidente ha provocato ritardi nei tempi viaggio sulla Roma-Napoli fino a 100 minuti che ancora oggi 4 giugno si ripercuotono su tutto il traffico ferroviario. "È ancora indisponibile il tratto di linea nei pressi di Roma Prenestina. Gli interventi di ripristino dell'infrastruttura ferroviaria da parte dei tecnici RFI saranno avviati appena l'area sarà dissequestrata e resa disponibile dalle Autorità". Lo rende noto Ferrovie dello Stato. 

"I treni Alta Velocità tra Roma e Napoli vengono instradati sulle linee convenzionali via Formia e via Cassino con il conseguente aumento dei tempi di viaggio fino a 100 minuti", aggiunge Fs. 

Il programma della circolazione dell'Alta Velocità previsto per oggi: 75 treni percorrono la linea Cassino da Bivio Cassino Sud a Roma Termini ed effettuano le fermate di Napoli Afragola e Roma Termini - 89 treni percorrono la linea Formia da Napoli Centrale a Roma Termini. 29 di questi non fermeranno a Napoli Afragola. 

Tutti questi treni non fermano a Roma Termini ed effettuano fermata a Tiburtina (54% del traffico "passante" ambito Roma Termini). Per quel che riguarda, invece, il Trasporto Regionale nel nodo di Roma sono previste riduzioni dell'offerta e limitazioni di corse. Il dettaglio è disponibile su Trenitalia.com.

Anche per quel che riguarda, infine, il nodo di Napoli, sono cancellati alcuni treni nella rotta Napoli-Aversa e Napoli Centrale-Villa Literno. Potenziata ai massimi livelli l'assistenza ai clienti nella stazione di Roma e Napoli. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?