incidente stradale
incidente stradale

Roma, 4 luglio 2021 - Alla guida di un'autocarro  si era scontrato con un motociclista, rimasto ferito gravemente, e si era dato alla fuga, senza prestare soccorso. Gli agenti di Polizia locale di Roma Capitale lo hanno però rintracciato in poche ore.
Il fatto risale a ieri pomeriggio quando gli agenti del VI Gruppo Torri della Polizia Locale di Roma Capitale, guidati da Marco Alia, hanno rintracciato il pirata della strada che, intorno alle 11, alla guida di un autocarro Mercedes, si era scontrato con una moto Suzuki 750 in via Prenestina, all'altezza di via Torrenova, e subito dopo si era allontanato senza prestare soccorso, lasciando a terra un motociclista di 30 anni che è stato trasportato in codice rosso al Policlinico Tor Vergata.  

Autocarro parcheggiato a pochi chilometri

Immediate le indagini da parte degli agenti che, grazie ad accurati accertamenti nell'area del sinistro e all'analisi di alcune parti del veicolo rimaste a terra a seguito dello scontro sono riusciti a risalire all'autocarro. Le pattuglie hanno individuato il mezzo in sosta ad alcuni chilometri dal luogo dell'incidente. Rintracciato poco dopo anche il conducente, che è stato deferito all'Autorità Giudiziaria per fuga e omissione di soccorso. Il furgone è stato posto sotto sequestro e la patente ritirata, mentre sono in corso ulteriori accertamenti sulla dinamica dell'incidente.