21 gen 2022

Incendio a Roma, due donne ustionate: una 87enne in pericolo di vita: Ferita la figlia

L'incendio è divampato stanotte in zona Labaro, L'anziana avrebbe cercato di riattizzare il fuoco di una stufa a legna con l'alcol: è rimasta gravemente ustionata dal ritorno di fiamma

featured image
Vigili del fuoco durante un intervento

Roma, 21 gennaio 2022 - Sono due le donne ad esser rimaste ferite nell'incendio divampato stanotte a Roma, si tratta di una donna di 87 anni e di sua figlia. È grave la donna anziana, che al momento risulta essere in pericolo di vita. La donna sarebbe stata colpita dal ritorno di fiamme di una stufa, riportando ustioni su tutto il corpo.

Approfondisci:

Roma, appartamento in fiamme a Centocelle: paura per bimbo di 3 anni

Le fiamme sono divampate al primo piano di una villetta bifamiliare in via Ghisalba, nella periferia romana del Labaro. L’allarme è stato lanciato intorno a mezzanotte e mezza, immediato l’arrivo dei soccorsi. È successo tutto in una manciata di secondi. La donna 87enne avrebbe provato a riattizzare il fuoco nella stufa a legna gettando dell'alcol: centrata dal ritorno di fiamma, è stata ricoverata d'urgenza al pronto soccorso del Sant'Eugenio in pericolo di vita. Leggermente ustionata alle mani, invece, la figlia. Sul posto, oltre ai vigili del fuoco, è intervenuta la polizia che sta effettuando i rilievi per ricostruire la dinamica di quanto accaduto stanotte in quella casa.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?