quotidiano nazionale
15 mag 2022
15 mag 2022

Roma incendio: in fiamme un capanno della Chiesa russa ortodossa 

Intervenuti sul posto vigili del fuoco e carabinieri. Indagini in corso

15 mag 2022
Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa di via del Lago Terrione a Roma
Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa di via del Lago Terrione
Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa di via del Lago Terrione a Roma
Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa di via del Lago Terrione

Roma, 15 maggio 2022 - Un incendio si è verificato in un capanno di proprietà della chiesa Ortodossa Russa a  Roma, in via del Lago Terrione, a poca distanza da San Pietro. Le fiamme sono divampate ieri sera 14 maggio, non risultano feriti o intossicati. 

Sul posto sono intervenuti, oltre ai vigili del fuoco, i carabinieri della stazione San Pietro. Nella struttura erano custoditi attrezzi da lavoro utilizzati dal giardiniere insieme a materiale infiammabile. Sono state avviate le indagini per verificare le cause del rogo.

Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa a Roma
Incendio al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa a Roma

Non ci sono evidenti segni di innesco, né indizi espliciti che possano fare pensare a un'origine dolosa dell'incendio sviluppatosi ieri sera al capanno attrezzi antistante la chiesa ortodossa russa  e spento grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Il capanno è distante qualche centinaio di metri dalla chiesa nel giardino di proprietà della stessa. All'interno del box il giardiniere ha spiegato agli investigatori che c'erano varie latte di vernici aperte, taniche di benzina, un frigorifero e una bombola di gas, fortunatamente non esplosa.

L'uomo, sentito per comprendere la dinamica dell'incidente dai Carabinieri, ha raccontato di non aver mai subito alcun tipo di intimidazione o minaccia negli ultimi tempi. Le forze dell'ordine, a ogni modo, acquisiranno le immagini delle telecamere di videosorveglianza presenti nella zona ulteriori approfondimenti. 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?