L'intervento dei vigili del fuoco
L'intervento dei vigili del fuoco

Roma, 2 agosto 2021- È scoppiato un incendio in un'autofficina, una densa colonna di fumo si è levata nel cielo di Roma Nord. Dalle 16 di oggi, due squadre operative dei vigili del fuoco di Roma, con l'ausilio di un'autoscala e il carro teli, stanno intervenendo in via Accumoli, nella zona nord di Roma, per l'incendio di un'officina, dove all'interno sono presenti diverse autovetture. Due persone sono rimaste ferite, grave il titolare dell'autofficina. Entrambe le vittime dell'incendio sono state trasportate all'ospedale Sant'Eugenio, dove sono stati presi in cura da parte dei sanitari.

Una densa colonna di fumo nero si è alzata verso le abitazioni circostanti. Il tratto di strada interessato dall'incendio è stato chiuso al traffico. Sul posto sono presenti il funzionario di turno e il capo turno provinciale dei vigili del fuoco.

I motivi dell'incendio: la prima ricostruzione

Ci sarebbe un incidente alla base dell' incendio che ha distrutto un'autofficina in via Accumoli, al quartiere Trionfale di Roma, nel quale sono rimaste ferite alcune persone. In base a quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Ottavia, intervenuti sul posto insieme ai colleghi del Radiomobile e ai Vigili del fuoco, il titolare stava effettuando dei lavori con una smerigliatrice quando alcune scintille avrebbero raggiunto un fusto di olio, innescato l'incendio. Le fiamme sono divampate velocemente e hanno travolto l'uomo, un italiano di 61 anni che è stato soccorso in codice rosso. Nell'attività erano presenti in tutto tre persone.

Al termine dell'intervento dei vigili del fuco, che hanno spento il rogo in un paio d'ore, risultano inagibili i locali dell'officina, ma anche l'appartamento al primo piano. L'intera palazzina è stata momentaneamente evacuata.

Incendio all'interno dell'officina

Oggi, un piromane di 22 anni ha appiccato il fuoco a delle sterpaglie nel quartiere di Tor Vergata, quando i carabinieri lo hanno intercettato ha afferrato un bastone e ha cercato di colpirli con violenza. Durante la fuga, il ragazzo ha continuato ad incendiare arbusti nel corso, tanto che le fiamme nel frattempo sono arrivate a ridosso del centro vaccinale di Tor Carbone e dell'orto botanico, fino a lambire alcune abitazioni e interessare parzialmente la carreggiata dell'autostrada Roma-Napoli, creando pericolo per la circolazione stradale e per gli abitanti della zona.

Nella notte tra giovedì e venerdì, invece, nella zona di Ostia Ponente le fiamme hanno distrutto una mansarda, al quinto piano di un condominio.