Passeggeri in stazione
Passeggeri in stazione

Roma, 30 agosto 2021 - Ritardi sulla linea dell'alta velocità Roma-Firenze, un guasto sulla linea elettrica ha mandato in tilt il sistema. È successo in tarda mattinata nei pressi della stazione Tiburtina. Secondo quanto si è appreso, i treni hanno registrato fino a un'ora di ritardo. In particolare, un treno con a bordo circa 150 persone è rimasto bloccato nei pressi della stazione e i passeggeri sono stati poi trasferiti su un altro convoglio. Ora la situazione si sta normalizzando.

Intanto la Polfer di Roma ha disposto controlli a tappeto in diverse zone d'Italia, sono 22 le stazioni passate al setaccio per tenere lontane le sacche di illegalità. A Roma Tiburtina gli agentio hanno tratto in arresto 2 cittadini bosniaci, di 31 e 26 anni, per i reati di furto aggravato e danneggiamento, oltre ad avere denunciato due donne loro connazionali, di 32 e 31 anni, per favoreggiamento. I poliziotti hanno sorpreso i due uomini che, dopo aver infranto i finestrini di alcune autovetture lasciate in
sosta nell'area riservata al parcheggio della stazione, si sono impossessati di alcuni oggetti lasciati all'interno. A bordo di un furgone, poco distante, ad attenderli le due donne rivelatesi essere poi le rispettive mogli. La refurtiva recuperata è stata riconsegnata
ai legittimi proprietari. Il giorno successivo all'arresto, il 31enne è stato anche denunciato poiché, a seguito di accertamenti presso il locale Ufficio Immigrazione, è risultato inottemperante a un decreto di espulsione dello scorso maggio.