L'ex presidente del Brasile, Lula da Silva
L'ex presidente del Brasile, Lula da Silva

Roma, 19 ottobre 2021 – Il Brasile è con Gualtieri, Lula e Falcao tra i sostenitori del nuovo sindaco di Roma. Oltre alla pioggia di messaggi arrivati nella notte sul cellulare di Roberto Gualtieri, eletto sindaco con il 60,15%, sono arrivati sui social anche i complimenti dell’ex presidente brasiliano Luis Inatio Lula da Silva e la telefonata dell’ex numero uno della Roma, l’ex calciatore brasiliano Paulo Roberto Falcao. "Roma è senza dubbio una delle città più importanti del mondo e sono certo che Gualtieri sarà un sindaco capace di raccogliere le sue sfide", ha scritto Lula sul suo profilo Twitter. Ballottaggio Roma, Gualtieri: "Sarò il sindaco di tutti, scelte condivise con i romani"

L'indimenticato campione del secondo scudetto della Roma, stamattina ha telefonato a Roberto Gualtieri, nuovo sindaco della Capitale, cuore giallorosso, per complimentarsi direttamente con lui. Un colloquio che lo ha reso particolarmente felice e che si somma alle congratulazioni arrivate ieri sera anche da Lula, che ieri si è congratulato con "l'amico" Gualtieri. L'ex ministro è profondamente legato al campione non soltanto per il tifo calcistico, ma perché attraverso di lui Gualtieri avrebbe conosciuto la bossa nova, genere cui, da chitarrista amatoriale, è cultore appassionato. “Dobbiamo mettere a terra il programma che abbiamo elaborato con il mondo civico della città. So che non sarò mai da solo. La partecipazione sarà il nostro assillo dal primo giorno", ha detto il sindaco eletto della Capitale nel corso della festa elettorale per la sua vittoria a piazza Santi Apostoli.

Roma, Calenda avverte il Pd: "Vittoria vana se date ossigeno ai 5 Stelle"