Stretta su cortei e manifestazioni
Stretta su cortei e manifestazioni

Roma, 12 novembre 2021 - Il prefetto di Roma Matteo Piantedosi ha emanato una direttiva sulle manifestazioni a poche ore dalla messa in pratica della circolare del ministro dell'Interno, Luciana Lamorgese, che chiede massimo rigore sui cortei. Secondo quanto si apprende i percorsi individuati per eventuali cortei sono quelli già sperimentati che hanno dato prova di non comportare rischi per la sicurezza come ad esempio Circo Massimo. Saranno preservati i luoghi prossimi ai palazzi istituzioni. Quanto a eventuali prescrizioni e divieti, sottolinea la prefettura, sarà decisiva la capacità degli organizzatori nel momento in cui faranno preavviso di garantire sia il numero delle presenze che l'ordinato svolgimento dell'iniziativa. Chi non è in grado di dare queste garanzie, fa sapere la prefettura, sarà indirizzato in spazi che non presentano criticità per l'ordine e l'incolumità pubblica

Napoli, green pass: cortei vietati nelle vie del centro storico

A Roma sono tre al momento le manifestazioni previste per domani sabato 13 novembre, tutte nel pomeriggio. Alle 14.30 è in programma a Circo Massimo una protesta contro il green pass. A piazza Santi Aspostoli ci sarà un sit-in sul tema "privacy e beni comuni". Previsto sempre nel pomeriggio un corteo da piazza Esquilino a piazza Madonna di Loreto indetto da Erasmus student nerwork Italia