Polizia
Polizia

Roma, 14 giugno 2021 - È stato trovato in possesso anche di olio di hashish, un estratto molto potente ricavato dalla pianta della marijuana, lo spacciatore di Fregene, arrestato dalla Polizia dopo che gli agenti lo avevano sorpreso, durante una serie di appostamenti, a vendere droga in alcuni locali della cittadina sul litorale di Roma.

La successiva perquisizione

Il giovane arrestato, residente nella zona di Fregene, era stato notato in più occasioni allontanarsi dai locali serali che frequentava sul lungomare per raggiungere un’abitazione e poi tornare indietro. I sospetti hanno spinto gli agenti a perquisire l’appartamento, e sono stati confermati dal ritrovamento, all’interno, di circa 600 grammi di hashish e 83 di marijuana.

L’olio di hashish

A quel punto i poliziotti hanno esteso la perquisizione a un secondo appartamento, dove risiede il giovane, e qui hanno scoperto altri 24,4 grammi di hashish e 23 grammi di estratto d’olio di hashish, oltre alla somma di 450 euro in contanti, sequestrati anch’essi perché ritenuti provento dell’attività di spaccio.