Fiumicino, test sierologici gratis per tutti: ecco quando
Fiumicino, test sierologici gratis per tutti: ecco quando

Da domani, nel Comune di Fiumicino, per i cittadini sarà possibile sottoporsi gratuitamente ai test sierologici rapidi per l'individuazione degli anticorpi da coronavirus. Tre i primi appuntamenti sul territorio. Sarà uno screening in grado di indicare, a seconda del tipo anticorpi specifici contro il virus Sars-CoV-2, se è in atto un’infezione acuta oppure se l’organismo è venuto a contatto con il virus nel passato.

Lo rende noto l'amministrazione comunale che ha attivato questa opportunità in collaborazione con la confraternita "Misericordia". "Chiunque lo voglia, potrà sottoporsi al test sierologico rapido per l'individuazione degli anticorpi da Sars-Cov2 - affermano dal Comune -. Il test si esegue prelevando una piccolissima quantità di sangue da un dito e il risultato si ottiene in 10 minuti". Sarà possibile sottoporsi al test al mattino, dalle 9 alle 13, nelle seguenti giornate: domani al mercato di via di Foce Micina a Fiumicino, giovedì 29 aprile al mercato di Passoscuro, venerdì 30 aprile nei pressi della farmacia di Parco Leonardo.

Cosa sono i test sierologici rapidi?

Per i test sierologici rapidi è sufficiente una goccia di sangue, che viene esaminata in un kit portatile e si ottiene riscontro immediato, esattamente come avviene nel caso del test autodiagnostico per stabilire ad esempio il livello di glicemia nel sangue. In questo modo si riuscirà a capire se una persona ha sviluppato o meno anticorpi, secondo una logica positivo/negativo. Il responso sarà immediato, circa in 10 minuti, e potrà essere effettuato a qualsiasi età.

In caso di positività verranno contattati dai Servizi di santità pubblica dell’Azienda sanitaria di assistenza per eseguire il tampone nasofaringeo, così da verificare che non si tratti di un falso-positivo.

Tipi di test

Esistono fondamentalmente tre tipologie di test sierologici: qualitativi, semi-quantitativi, quantitativi. La sostanziale differenza sta nella metodologia di analisi: nei test qualitativi si stabilisce solo se una persona ha sviluppato o meno gli anticorpi, secondo una logica positivo/negativo; nei test quantitativi vengono dosate invece le quantità di anticorpi.

Anche la modalità con cui si effettuano cambia: i test qualitativi sono test rapidi, in cui è sufficiente una goccia di sangue, che viene esaminata in un kit portatile e si ottiene immediatamente il risultato. Diversamente test sierologici quantitativi richiedono un prelievo di sangue e uno specifico analizzatore in dotazione alle strutture sanitarie.