Pet Therapy per bambini
Pet Therapy per bambini

Roma, 11 giugno 2021 – Un messaggio di speranza e positività per i bambini affetti da autismo dell’ospedale di Fiumicino: per i piccoli pazienti arriva infatti da oggi la pet therapy, la terapia che utilizza gli animali per aiutare le persone malate. Nuovi 'dottori' entrano quindi ufficialmente nei progetti terapeutici della Fondazione ISC Roma Litorale grazie alla partnership con il centro 'Equitazione per Tutti' di Fiumicino.

Un progetto nuovo

Una nuova iniziativa che coinvolgerà i bambini dell’ospedale a 360 gradi: gli animali faranno sia compagnia ai bambini, sia fungeranno da fattori di svago e intrattenimento. Oltre agli interventi assistiti con gli animali, i piccoli all'interno del centro si occuperanno infatti di tutto: dar da mangiare alle galline, alle papere e alle pecore, ma anche accudire i cavalli, spazzolare gli asini, interagire con i porcellini d'india o le tartarughe del maneggio.

Un aiuto ai bambini

Soddisfazione da parte del polo sanitario romano. "Da sempre - ha spiegato il direttore della Fondazione, Francesco Cesarino - cerchiamo di affiancare ai progetti terapeutici nuove forme di interventi. In particolare, per i bambini affetti da disturbo dello spettro autistico, per aiutarli a superare le difficoltà di socializzazione e comunicazione”. "In un momento così delicato per tutti - ha invece sottolineato la responsabile del Centro Equitazioni per Tutti Aps, Claudia Vinti - abbiamo pensato di ampliare il progetto riabilitativo ed educativo di alcuni ragazzi sfruttando l'importante valenza terapeutica, riabilitativa, educativa e ricreativa degli interventi assistiti sugli animali".