quotidiano nazionale
18 giu 2022

Roma, 25enne ferito da colpi pistola davanti all'Alibi: chiuso il locale a Testaccio

Uno dei luoghi di ritrovo della movida della Capitale. Trenta giorni di stop per la discoteca, altri 20 giorni erano già stati imposti al aprile

18 giu 2022
featured image
Discoteca chiusa dopo gli spari
featured image
Discoteca chiusa dopo gli spari

Roma, 18 giugno 2022 - Un giovane di 25 anni la scorsa notte tra venerdì e sabato 18 giugno è stato ferito al ginocchio da un colpo d'arma da fuoco mentre era all'esterno della discoteca Alibi a Monte Testaccio, uno dei luoghi di ritrovo della movida della Capitale. È stato ricoverato in codice rosso all'ospedale San Giovanni a Roma. 
A quanto si è appreso dagli investigatori, l'uomo non è rimasto coinvolto in alcun litigio. Davanti al locale la polizia scientifica ha recuperato il bossolo di un altro colpo inesploso. Indagini sono in corso da parte del commissariato Celio. 

Discoteca chiusa per 30 giorni

Non si è fatta attendere la risposta della Questura di Roma ai gravi fatti avvenuti in via di Monte Testaccio. Il Questore Mario della Cioppa, esaminata la documentazione prodotta, ha adottato nei confronti dell'amministratore unico della società titolare della discoteca 'Alibi' un provvedimento ex articolo 100 del testo unico leggi di pubblica sicurezza che impone la sospensione dell'attività per 30 giorni.

Un analogo provvedimento, in quel caso per la durata di 20 giorni, era stato già adottato nell'aprile scorso. Inoltre, piè recentemente, il 12 giugno una cliente aveva contattato l'112 Nue riferendo di essere stata aggredita all'interno del locale dagli addetti alla sicurezza. Il Provvedimento è stato immediatamente notificato dagli agenti del commissariato Celio che, come previsto dalla normativa, hanno apposto all'entrata del locale il cartello con la dicitura "Chiuso con provvedimento del Questore". 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?