quotidiano nazionale
21 feb 2022

Roma, egiziano ferito al collo a colpi di forbici: connazionale in manette a Portuense

L'uomo, un fioraio di 39 anni, ha aggredito il suo socio in affari ferendolo al collo

21 feb 2022
Fioraio (immagini di repertorio)
Fioraio (immagini di repertorio)
Fioraio (immagini di repertorio)
Fioraio (immagini di repertorio)

Roma, 21 febbraio 2022 – Finisce a colpi di forbici una lite fra due soci. I Carabinieri della Stazione Roma Bravetta, coordinati dalla Procura di Roma, hanno arrestato, in flagranza di reato, un cittadino egiziano di 39 anni, per avere ferito un connazionale, di 37 anni, con il quale gestiva un'attività di fioraio in zona Portuense.

I due avrebbero inizialmente litigato per motivi legati alle modalità di gestione del negozio.

La lite sarebbe poi degenerata in una vera e propria aggressione fisica, nel corso della quale il più anziano dei due è gravemente indiziato di aver ferito al collo l'altro con un paio di forbici. I Carabinieri, in transito lungo la strada, sono stati allertati da un passante che aveva visto la scena e sono immediatamente

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?