quotidiano nazionale
18 gen 2022

Droga, guerra tra bande a Roma, maxi blitz: 27 arresti

Smantellate due bande italo albanesi. Operazione antidroga dei carabinieri all’alba. Uno dei due capi era vicino a “Diabolik”

18 gen 2022
Blitz antidroga dei carabinieri di Roma
Blitz antidroga dei carabinieri di Roma
Blitz antidroga dei carabinieri di Roma
Blitz antidroga dei carabinieri di Roma

Roma, 18 gennaio 2022 - Maxi operazione dei carabinieri di Roma all’alba. Due organizzazione criminali italo albanesi, in conflitto tra loro per conquistare il mercato di cocaina e hashish nelle piazze di spaccio più importanti di Roma, sono stati sgominati dai militari che hanno arrestato 27 persone accusate a vario titolo di associazione finalizzata al traffico di droga aggravata dal metodo mafioso, cessione e detenzione ai fini di spaccio, estorsione, danneggiamento a seguito di incendio, detenzione e porto in luogo pubblico di armi da fuoco.

Il blitz è scattato a coronamento delle indagini condotte dai militari del Nucleo Investigativo di Roma e da quelli del Nucleo Investigativo di Frascati su due gruppi criminali italo-albanesi. Secondo la ricostruzione degli investigatori dell'Arma, titolari delle indagini dirette dalla Dda capitolina, il capo di uno dei due gruppi era "vicino" a Fabrizio Piscitelli, conosciuto come "Diabolik" ucciso a Roma nell'agosto del 2019.

Le due organizzazioni, secondo gli inquirenti, sono dotate di una solida struttura organizzativa, e con la disponibilità di armi da fuoco pronte all'uso.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?