quotidiano nazionale
2 giu 2022
2 giu 2022

Roma, recuperato in mare il corpo del giovane disperso a Nettuno

Il bagno tra le onde domenica con gli amici. La Motovedetta ha riportato a terra la salma ad Anzio 

2 giu 2022
Guardia costiera
Guardia costiera
Guardia costiera
Guardia costiera

Roma, 2 giugno 2022 - È stato recuperato in mare il corpo del giovane bagnante nordafricano disperso domenica scorsa 30 maggio sul tratto di costa dinanzi Nettuno, a sud di Roma, dopo essere rimasto in balia delle onde.

Lo si apprende dalla Capitaneria di porto di Roma. Il corpo è stato avvistato questa mattina 2 giugno, a 5 miglia dalla costa, da un 'unità da diporto in navigazione da Fiumicino ad Anzio. Una motovedetta della guardia costiera di Anzio ha riportato a terra la salma.

Dopo le procedure di verbalizzazione su disposizione della autorità giudiziaria della Procura di Velletri, il magistrato ha disposto la restituzione della salma ed è stata avvisata l'ambasciata. 
 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?