L'ambulatorio in Vaticano
L'ambulatorio in Vaticano

Roma, 7 maggio 2021 – Il Vaticano continua nella sua opera di vaccinazione anti Covid per i meno fortunati. Dopo i circa 1.400 bisognosi vaccinati nelle scorse settimane, domani toccherà ad altri 300 senzatetto. Per loro si apriranno le porte dell'Aula Paolo VI, all’interno delle mura vaticane, dove riceveranno la propria dose di vaccino.

Le iniziative del Vaticano

La Città del Vaticano si sta muovendo ormai da tempo per aiutare i meno fortunati, particolarmente colpiti dalla pandemia. Da due settimane, nell'ambulatorio "Madre della misericordia" collocato sotto il Colonnato di San Pietro, la Santa Sede sta infatti raccogliendo le adesioni di chi vuole vaccinarsi tra le persone bisognose. Inoltre, sempre dal Vaticano fanno sapere che tramite l'iniziativa del "vaccino sospeso" sono stati raccolti oltre 500mila dollari da impiegare nella lotta contro il Covid. In particolare, questi fondi saranno per ora destinati a paesi in grande difficoltà come India e Siria.