21 gen 2022

Covid Lazio 21 gennaio, il bollettino di oggi. D'Amato: "Rt più basso d'Italia"

Rt a 0,64, sono 15.314 i nuovi casi di oggi, he portano a 256.900 le persone attualmente positive, di cui 1.946 ricoverati, 207 in terapia intensiva. All'Umberto I è morta, dopo aver partorito, una 28enne non vaccinata 

Roma, 21 gennaio 2022 - “Il Lazio ha l’Rt più basso d'Italia, lo 0.64 è un dato incoraggiante e possibile inversione di tendenza”. Ad annunciarlo è l’assessore alla sanità, Alessio D’Amato. Un appiattimento della curva dei contagi che incoraggia anche la scienza. "Siamo in una situazione transitoria, ma meno peggio di quanto credevamo due mesi fa. Dalle prossime settimane ci sarà un importante calo della curva dei contagi”, spiega il virologo Andrea Crisanti.

Il giro di boa è atteso a breve. “Quello sarà il momento di liberare tutto – continua Crisanti – di togliere le mascherine all'aperto, tenendole solo sui mezzi di trasporto e negli assembramenti, e di eliminare gran parte delle restrizioni".

Approfondisci:

Covid Italia oggi: il bollettino del 21 gennaio 2022. Dati su contagi, morti e ricoveri

Covid Lazio, i dati 21 gennaio 2022
Covid Lazio, i dati 21 gennaio 2022

Il bollettino di oggi

"Oggi nel Lazio, su 100.878 tamponi, siregistrano 15.314 nuovi casi positivi (+1.891), sono 26 i decessi (+11), 1.946 i ricoverati (+31), 207 le terapie intensive (+5) e +5.161 i guariti. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 15,1%. I casi a Roma città sono a quota 7.916", racconta l'assessore Alessio D'Amato.

Sono 256.900 le persone attualmente positive al Covid-19 nel Lazio, di cui 254.747 in isolamento domiciliare. Tra le vittime, anche una 28enne non vaccinata, deceduta in ospedale subito dopo avere partorito un bambino prematuro. “Il decesso della giovane incinta e non vaccinata è un campanello d’allarme: è importante, come consigliano le società scientifiche, vaccinarsi anche in gravidanza, commenta D’Amato.

Dall'inizio della pandemia, i guariti sono 492.113 e i morti 9.620 su un totale di 758.633 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio. Ieri i casi erano oltre i 13.400, 15 i decessi.

Province, ecco il dettaglio

Nelle province si registrano 3.335 nuovi casi, così suddivisi: nel territorio della Asl di Frosinone sono 726 i nuovi positivi la Asl di Latina ha comunicato altri 1.372 casi e ben 4 decessi, ai quali si aggiungono i 454 positivi di Rieti, dove si è verificata anche una vittima, e 783 in provincia di Viterbo. Anche nel Viterbese, sono 4 i morti.

A questi numeri, vanno ad aggiungersi i casi rilevati nella Città metropolitana di Roma: 7.916 nella sola Capitale, per un totale di 11.979 contagi sull’intero territorio romano.

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?