quotidiano nazionale
2 giu 2022
2 giu 2022

Covid Lazio, il bollettino del 2 giugno. Tasso di contagio in risalita al 13,2%

Prima regione per numero di contagi, oggio nel Lazio ci sono 2.645 nuovi casi e 119.998 persone in isolamento

2 giu 2022

Roma, 2 giugno 2022 – É il Lazio la regione con il maggior numero di contagi di oggi, seguito a ruota da Lombardia e Campania. Salgono i positivi in tutte le province, con 2.645 nuovi casi (+156) su 19.964 tamponi analizzati. A trainare i contagi è la Capitale, dove nelle ultime 24 ore sono stati registrati 1.621 contagi.

Covid Lazio, gli ultimi aggiornamenti:

Covid Lazio, i dati del 2 giugno 2022
Covid Lazio, i dati del 2 giugno 2022

Tasso di contagio in salita

“Il rapporto tra positivi e tamponi è al 13,2%”, fa sapere l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato, un dato in netto peggioramento rispetto all’11,6% di ieri. In crescita le vittime con 5 morti (+3), il bilancio complessivo dei decessi arriva a 11.342 da inizio pandemia ad oggi.

Stabili i dati ospedalieri

Cambia di poche centinaia di persone il bilancio degli attuali positivi, che oggi arriva a quota 119.998 (+631). Nei reparti non critici degli ospedali laziali si continua a registrare una percentuale di occupazione al di sopra della media nazionale, anche se i dati di oggi mostrano un leggero miglioramento della pressione: sono 556 i ricoverati nelle aree mediche (-5), mentre restano 31 i pazienti più gravi che si trovano nelle terapie intensive (stesso dato di ieri).

Sono 2.009 le persone risultate guarite dall’ultimo tampone di ieri, che portano il bilancio complessivo dei dimessi e guariti a 1.451.662 su da febbraio 2020 ad oggi.

Cosa succede nelle province?

Dei 5 morti registrati oggi dal bollettino regionale, 2 sono deceduti nell’area romana e gli altri 3 nelle province, dove oggi si riportano 535 nuovi casi. Scendono i contagi solo a Rieti, con 126 positivi in 24 ore (+55) ma con 1 decesso, mentre tutte le altre province mostrano un trend di peggioramento.

La fetta più grossa dei nuovi casi rilevati dagli ambulatori di analisi è nella zona ampia di Roma, dove i nuovi positivi sono emersi in larga misura nei Comuni romani, 2.110 in tutto (+83), di cui oltre la metà nella Capitale: 1.621 i casi (+47). La forbice più ampia si registra nella provincia di Viterbo con 126 casi, contro i 71 di ieri, e 2 morti in 24 ore. Nella zona di Latina oggi sono emersi 207 contagi (+11), mentre i casi tracciati nelle ultime 24 ore nella provincia di Frosinone sono 125 (+10).

La situazione in Italia

La regione con il maggior numero di casi odierni è il Lazio con 2.645 contagi, seguito dalla Lombardia (+2.361), Campania (+1.943), Sicilia (+1.910) e Veneto (+1.601). I casi totali dall'inizio della pandemia arrivano a 17.457.950. Ecco le novità un tempi reale con il bollettino nazionale.

I dimessi/guariti delle ultime 24 ore sono 30.648 (ieri 29.248) per un totale che sale a 16.635.215. Gli attualmente positivi sono 13.009 in meno (ieri -10.485) per un totale che scende a
655.900. Di questi, 651.085 sono in isolamento domiciliare.


 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?