13 dic 2021

Covid Lazio 13 dicembre, oggi 1.470 casi. D'Amato: "V-Day pedriatrico il 15 dicembre"

Aperte oggi le prenotazioni per i vaccini ai bambini, nella prima mezz'ora sono arrrivate 3mila richieste. Domani al via le richieste per l'open day "Natale in sicurezza" del 19 dicembre

featured image
Covid Lazio, i dati del 13 dicembre 2021

Roma, 13 dicembre 2021 - Lieve frenata dei contagi nel Lazio, che oggi registra 1.470 nuovi casi (-495) su 32.211 tamponi esaminati, con un tasso di positività del 4,5%. Sono 8 i decessi, 5 in più rispetto al bollettino emesso ieri dall’unità di crisi regionale. Ieri, con 1.965 casi su 42.304 tamponi, il tasso di contagio era del 4,64%.

Sono 30.080 le persone attualmente positive al Covid nel Lazio, di cui 935 persone ricoverate negli ospedali e 29.145 in isolamento domiciliare. In particolare, sono 821 (+39) i pazienti che si trovano nei reparti di area medica, 114 (+2) i malati gravi curati in terapia intensiva. Nelle ultime 24 ore sono risultati guariti altri 466 laziali.

Dall'inizio della pandemia, i guariti sono 405.193 e i morti 9.081 su un totale di 444.354 casi esaminati, secondo il bollettino aggiornato della Regione Lazio.

I dati delle province

Nelle province si registrano 334 nuovi casi, mentre nell’hinterland romano oggi ci sono 1.136 positivi in più, compresi i 753 della Capitale. Negli altri territori la situazione è questa: 48 casi a Frosinone e 205 a Latina con 3 decessi nelle ultime 24 ore. La Asl di Rieti ha comunicato alla Regione 21 nuovi casi, mentre a Viterbo ci sono 60 nuovi casi e 1 decesso.

Open day vaccinale, da domani prenotazioni al via

Alle ore 14 di domani si aprono le prenotazioni online (qui il link per la prenotazione) per il prossimo open day per un Natale in sicurezza sul portale regionale. Sono 10mila i posti disponibili, le somministrazioni si terranno domenica 19 dicembre negli hub laziali.

L'elenco delle strutture aderenti all'iniziativa sono: Nuova Villa Claudia, Cristo Re, Tiberia Hospital (Asl Roma 1). Karol Wojtyla hospital, Nuova Itor (Asl Roma 2). Merry House e Policlinico Luigi Di Liegro (Asl Roma 3). Ini Grottaferrata, Sant'Anna Città di Pomezia e Villa delle Querce (Asl Roma 6). Icot e Città di Aprilia (Asl di Latina), Villa degli Ulivi e Sant’Anna Cassino (Asl di Frosinone), Nuova Santa Teresa (Asl di Viterbo).

Vaccini: come sta andando

Nel Lazio "è stata superata la quota dei 10 milioni di vaccini somministrati e, di questi, 1 milione e 200mila sono terze dosi pari ad oltre il 25% della popolazione". A fornire gli ultimi dati dellla campagna vaccinale è l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. "Bisogna mantenere alta l'attenzione, ieri oltre 48mila vaccinazioni, il 45% in più del target", ha ricordato.

Oggi anche il Lazio ha aperto le prenotazioni dei vaccini per i bambini dai 5 agli 11 anni.  Solo nella prima mezz'ora, sono arrivate 3mila prenotazioni per vaccini pediatrici. “Le prime somministrazioni del V-day pediatrico si terranno il 15 dicembre all'Istituto Spallanzani - fa sapere D’Amato - e in altri 13 hub fra cui il Museo Explora, il nuovo Regina Margherita, il Santa Caterina delle Rose, gli ospedali Policlinico Umberto I, Sant'Andrea, ospedale dei Castelli, Spaziani di Frosinone, Goretti di Latina, De Lellis di Rieti e il consultorio famigliare di Viterbo".

Approfondisci:

Coronavirus Italia oggi, i dati: ricoveri su. Bollettino contagi 13 dicembre

Approfondisci:

Zona gialla in Italia: 6 regioni a rischio. Quando possono cambiare e gli ultimi dati

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?