attacco hacker al sistema informatico sanitario della Regione Lazio
attacco hacker al sistema informatico sanitario della Regione Lazio

Roma, 04 agosto 2021 - "L'alto tasso di vaccinazione sta arginando la variante Delta che sembra frenare la sua corsa". Lo ha affermato l'assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D'Amato, nel bollettino della task-force regionale Covid-19 con i direttori generali di Asl e aziende ospedaliere, policlinici universitari e l'ospedale pediatrico Bambino Gesù. 
Nel Lazio "oggi si registrano 513 nuovi casi positivi, compresi i recuperi (+92) e 1 decesso (-2); i ricoverati sono 379 (+58), le terapie intensive sono 51 (+3).  I casi a Roma città sono a quota 201. Osserviamo anche oggi una frenata del trend dei casi positivi (-259 su base settimanale) che ci aspettiamo sia confermata anche nei prossimi giorni. Bassa la pressione sulla rete ospedaliera" - ha aggiunto l'assessore alla Sanità Alessio D'Amato, mentre "sono 3,4 milioni i cittadini del Lazio ad aver scaricato i Green Pass rilasciati dal Ministero della Salute". 

Attacco hacker: dati salvi

In merito all'attacco hacker che ha paralizzato il sistema informatico sanitario della Regione, D'Amato ha fatto sapere: "Tutti i dati relativi alle oltre 7 milioni di somministrazioni di vaccini eseguite sono in nostro possesso e nessun dato dell'Anagrafe Vaccinale Regionale è stato sottratto, come nessun altro dato sanitario, né del Fascicolo Sanitario Elettronico. Il supervisor della cybersicurezza è il Gruppo Leonardo aggiudicatario di una gara Consip da oltre due anni che, in questa fase, ci sta seguendo nell'affiancamento e nei rapporti con CSIRT (Computer Security Incident Response Team)" 

I numeri dei contagi nelle province laziali

"Nelle province si registrano 117 nuovi casi e zero decessi nelle ultime 24 ore", ha dichiarato D'Amato".  
Nella Asl di Frosinone si registrano 64 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 
Nella Asl di Latina si registrano 18 nuovi casi
Nella Asl di Rieti si registrano 14 nuovi casi
Nella Asl di Viterbo si registrano 21 nuovi casi 



I numeri in dettaglio nelle Asl della Capitale 


 Asl Roma 1: 97 nuovi casi, 0 decessi 
Asl Roma 2: 53 nuovi casi, 0 decessi 
Asl Roma 3: 51 nuovi casi, 0 decessi  
Asl Roma 4: 58 nuovi casi, 1 decesso 
Asl Roma 5: 67 nuovi casi, 0 decessi. 
Asl Roma 6: 70 nuovi casi, 0 decessi.