Controlli sul litorale
Controlli sul litorale

Roma, 30 luglio 2021 – É stata una festa di compleanno a far scoppiare un nuovo focolaio in un campeggio, oggi dichiarato zona gialla. È successo a Salto di Fondi, in provincia di Latina, ma la vicenda ha fatto riaccendere i riflettori su tutto il litorale romano, da Roma a Civitavecchia. Si stanno organizzando controlli a tappeto nei punti più a rischio.

"Sul focolaio a Sant'Anastasia. il campeggio è stato dichiarato zona gialla con ordinanza del sindaco di Fondi, firmata su richiesta della Asl di Latina.L'ordinanza impone lo stop a tutte le attività, la chiusura delle piscine e l'obbligo di mascherina anche all'aperto”, fa sapere l'assessore regionale alla Sanità, Alessio D'Amato. Che aggiunge: “Tutti gli isolamenti dovranno essere confermati appena la Asl avrà effettuato i nuovi tamponi. Invitiamo tutti a sottoporsi ai test e ad aiutare gli operatori nell'attività di tracciamento".