Un tampone
Un tampone

Roma, 22 maggio 2021 – Aumenta di poco il numero dei nuovi casi da Covid-19, mentre diminuiscono ricoveri e terapie intensive nel Lazio. Oggi, su oltre 38mila test effettuati nella regione, tra tamponi e antigenici, si registrano 494 nuovi casi positivi (+23 rispetto a ieri). I decessi sono solo 7 (contro gli 11 di venerdì), mentre i ricoverati sono 1.283 (-40 di ieri). I guariti sono stati 1.080, e calano anche le terapie intensive: 195, dieci in meno rispetto a 24 ore fa. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 3,7%, con i casi a Roma città a quota 244.

In particolare, attualmente all’Istituto Nazionale per le malattie infettive Spallanzani di Roma, sono ricoverati 102 pazienti risultati positivi al Covid, mentre 19 sono in terapia intensiva. Finora sono state dimesse e trasferite, dall’ospedale a casa o in altre strutture territoriali, ben 2.702 persone.

Avanti tutta coi vaccini

Buone notizie anche per quanto riguarda la campagna vaccinale del Lazio, che prosegue con ottimi risultati: al momento, il 41% della popolazione ha ricevuto la prima dose, con l’85% degli over 80 che ha concluso il ciclo vaccinale, mentre il 92% ha ricevuto la prima dose. Gli over 70 che hanno ricevuto le due dosi di vaccino sono invece il 36%, con l’80% che ha ricevuto la prima dose. Per quanto riguarda gli over 60, il 66% ha ricevuto la prima dose di vaccino e il 16% ha già concluso il ciclo vaccinale. Ancora, gli over 50 che hanno ricevuto la prima dose sono il 39% e il 12% ha concluso il ciclo. Infine, gli over 40 che hanno ricevuto la prima dose sono il 18,5%, mentre l'8,8% ha concluso il ciclo vaccinale.

Grande successo a Fiumicino

Tra i centri vaccini che si stanno distinguendo a livello regionale, ma non solo, da segnalare quello dell’aeroporto di Fiumicino, che ha tagliato oggi il significativo traguardo delle prime 100mila somministrazioni. Un grande successo: l'Hub di Fiumicino è in grado di somministrare fino a 3mila dosi al giorno.