Tamponi antigenici
Tamponi antigenici

Roma, 22 giugno 2021 – Sono 74, tre in più di ieri, i nuovi casi di Covid-19 registrati nel Lazio nelle ultime 24 ore. Lo riferisce l’assessore regionale alla Sanità, Alessio D’Amato. Il rapporto tra i positivi e gli oltre 9mila tamponi processati (4.002 in più) è allo 0,7%, “ma se consideriamo anche gli antigenici (oltre 16mila, ndr) la percentuale scende allo 0,2%”, ha spiegato D’Amato.

In totale, i test effettuati sono oltre 26mila. Si registra poi un solo decesso (due in meno del giorno prima), mentre “i casi a Roma città sono a quota 46”, ha aggiunto l’assessore. Continua a calare la pressione sugli ospedali della regione, dove i posti letto occupati sono 285 (-10), di cui 75 in terapia intensiva (il dato è sceso di un’unità rispetto a ieri). I guariti sono 217.

Vaccini: 4,7 milioni di dosi somministrate

Per quanto riguarda l’andamento della campagna vaccinale, “oggi – ha continuato D’Amato – arriviamo a 4,7 milioni di dosi somministrate nella regione Lazio. Il 61% della popolazione maggiorenne ha ricevuto almeno una dose di vaccino e il 36% ha completato il percorso vaccinale”.

Parlando del certificato vaccinale, il titolare della Sanità regionale ha aggiunto che “tutti coloro che hanno completato il percorso vaccinale riceveranno un sms con le istruzioni per scaricare il certificato anche dalla piattaforma ‘Lazio Escape’, accessibile con il proprio codice fiscale e le credenziali ricevute via sms. Questo è un servizio in più che si aggiunge al fascicolo sanitario elettronico accessibile tramite Spid”.