Laboratorio tamponi
Laboratorio tamponi

Roma, 20 Giugno 2021 - Era da agosto 2020 che non si registrava un numero così basso: sono 68 i nuovi positivi al Covid-19 nella regione Lazio, su oltre 5mila tamponi (-3392) e oltre 16mila antigenici per un totale di quasi 22mila test analizzati. Secondo i dati del bollettino diramato dall'Unità di Crisi regionale, si contano 0 decessi, uno in meno rispetto alle 24 ore precedenti. Un dato che non è nuovo, ma che torna a ripetersi a distanza di una settimana: infatti già il 13 giugno scorso si erano registrati zero morti. Anche a Rieti continua il trend positivo con zero nuovi casi, come accade oramai da una settimana. 

In calo i ricoveri

Buone notizie anche dai dati degli ospedalizzati: i ricoverati all'interno del Lazio sono 300 (-20), quelli in terapia intensiva 77, proprio come la giornata di ieri. I guariti sono 188, mentre il rapporto tra positivi e tamponi è all'1,2%, ma se si considerano anche gli antigenici la percentuale scende allo 0,3%. Infine i casi a Roma città sono 41.

D'Amato: "Vaccini arma vincente"

"L'ultimo Rapporto Aifa ha certificato che il Lazio è la prima regione d'Italia nell'utilizzo delle cure con gli anticorpi monoclonali - ha dichiarato l'assessore alla Sanità e Integrazione sociosanitaria, Alessio D'Amato, commentando i dati sull'andamento del Covid-19 nel Lazio -. Oggi registriamo un numero di casi più basso da agosto dello scorso anno, 68 in tutta la regione. Vaccini e cure sono l'arma vincente. Avanti così".